Tagliati i capelli, dicevano.

Non sono la classica rompipalle che quando si tratta di tagliarsi i capelli non vuole. Anzi. sono propensa al cambiamento radicale e netto, senza rischiare di uccidere il parrucchiere quando prende in mano le forbici e inizia a spuntare i capelli che ci hai messo più meno 3/4 della tua misera esistenza a far crescere.

No, questo no. Ma una volta che li ho tagliati, allora sì che inizia il problema. Sono certa che tutte le ragazze del pianeta condivideranno questo dilemma esistenziale e culturalmente molto elevato, su cui potremmo disquisire per ore intere.

Fu così, che un mesetto fa, pensai acutamente – dando adito al mio patatone, per giunta – di dare un taglio netto alla mia testolina. E vagando su Pinterest, trovai il taglio della mia esistenza, cioè quello di Michelle Williams. 

Non so quante foto ho mostrato alla parrucchiera nel momento decisivo, e in effetti, lei, molto dolce e comprensiva, se le è subite tutte dalla prima all’ultima. All’inizio, mi piacevo, abbastanza. Poi, una settimana di paranoie, e infine l’accettazione del fatto compiuto. Un po’ come l’elaborazione del lutto insomma.

E la sola e unica conclusione a cui sono giunta, dopo aver tossicato l’anima a tutti quelli che mi stanno intorno è: non sono Michelle Williams, perchè ho partorito questa assurda idea di tagliarmi i capelli come una che ha interpretato Marilyn Monroe? E di preciso, quanto ci mettono a ricrescere?

No perchè insomma, i drammi della vita proprio.

Annunci

3 pensieri su “Tagliati i capelli, dicevano.

  1. Il caldo torrido mi aveva invitato a darci un taglio ma x fortuna legati nn ‘sudano ‘ e allora gioco con i colori mi manca il blu!!!
    Sheracertochesichesonproblemi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...