La vita dei panzerotti

Sapete, pochi giorni fa ho discusso animatamente con un’amica, che sta seguendo una dieta da un po’ di tempo a questa parte e che ora si assurge a Dea dell’healthyfood. In effetti è visibilmente più magra, ma dal mio personalissimo punto di vista panzerottiano, lo è fin troppo…tipo che le manca la camicia a righe e la stella di David, per intenderci.
Sempre dal mio punto di vista (ci tengo a sottolinearlo perchè non mi ergo a onnisciente conoscitrice di diete e cibo salutare), l’essere così magri da l’idea di malato. Delle belle guanciotte rosee e un po’ di carne sulle braccia non hanno mai ucciso nessuno.
Comunque, non divaghiamo: lei sostiene che il luminare le abbia dato una dieta efficacissima che consiste nel mangiarsi a cena 4 etti di zucchine scondite e 1 yogurt. Ma che cavolo di cena sarebbe?
Non so, illuminatemi, perchè io morirei se mangiassi solo uno yogurt a cena e mi sveglierei di notte in preda ai peggiori incubi causati dalla fame.
Non ho seguito diete date da specialisti, ma vista la mia panzerottaggine innata che a un certo punto stava sconfinando a calzone ripieno, ho preferito darmi un contegno, per cui con un po’ di accorgimenti ho perso circa 15kg. Ma i miei accorgimenti non implicavano saltare pasti e mangiare cose scondite, semplicemente prestare attenzione a ciò che si mangia, ad esempio primo piatto a mezzodì e secondo piatto a cena, non ingurgitarmi settantamila panini a pasto, evitare dolcetti (ma una volta la settimana me lo mangio!), e non condire le cose eccessivamente. E ahimé, muovermi di più, sebbene il mio sport preferito sia sfogliare libri sul divano.
Di sicuro non sarà la dieta migliore del mondo, ma mangiarsi 1 yogurt e basta lo è?

Ai posteri l’ardua sentenza. E anche a voi. 😉

Annunci

5 pensieri su “La vita dei panzerotti

  1. No, c’è il credit di chi l’ha realizzato sul disegno stesso, se intendi quello che c’è nel post. 🙂
    Invece se intendi l’immagine in evidenza in homepage, l’ho trovato su google ma non ho trovato l’autore!

  2. si, ntendevo il tipo davanti al frigorifero, ho visto poi il nome del tizio 😦
    cmq complimenti all’autore e a te x averlo scelto. buongustaia 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...