Il destino dei blog: l’estinzione

Sono incappata in un articolo del quotidiano La Stampa, dove si parla di come i blog sono destinati all’estinzione, così come i siti web, e il futuro di Internet sarà quello di grandi colossi di social network che si contendono le fette maggioritarie del mercato.
Citando direttamente la fonte:

“I siti web sono nella stessa situazione in cui erano i dinosauri alla fine del periodo Cretaceo, 65 milioni di anni fa. Ovvero in procinto di estinguersi”.
A sparare questa sentenza è stato Evan Williams, cofondatore di Twitter e CEO di Medium la piattaforma di blogging multiautoriale che sta avendo un notevole successo con oltre 300.000 utenti che producono contenuti e 25 milioni di visitatori unici in un mese.
Per Williams, intervistato durante una conferenza a S.Francisco, il futuro «…non è creare un nuovo sito web. Questa idea è morta. Un sito web individuale non interessa. Internet non sarà fatta da miliardi di persone che visitano milioni di siti web. Il futuro sarà di grandi piattaforme centralizzate».
Di morte dei blog se ne parlava già alcuni anni or sono. Un articolo di Paul Boutin su Wired nel 2008, esordiva così: “Stai pensando di aprire un blog personale? Accetta il consiglio di un amico: non farlo. E, se già ne hai uno, chiudilo.”

Ora, non so voi, ma io se devo cercare qualcosa mi dirigo su google alla vecchia maniera, e capita che visiti siti singoli. Oltretutto, nella mia storia da adolescente diventata giovane adulto insieme al web, ho sempre avuto modo di confrontarmi tramite blog, forum e affini. Infatti, ho deciso di aprire un blog proprio nel 2015, e questi vengono a dirmi di chiuderlo?! Ma non ci penso nemmeno.
Oltretutto, se è vero che i social hanno avuto un forte impatto sulla rete, è anche vero che alcuni servizi non possono in ogni caso offrirli.

Beh, mio caro bloggettino… noi staremo qui ancora un po’, fino a quando non ci sarà un big bang su WordPress che spazzerà via tutto. E voi ci fate compagnia? 🙂

Annunci

6 pensieri su “Il destino dei blog: l’estinzione

  1. Ciao, uno degli aspetti più divertenti della rete è che puoi trovare facilmente documenti sia a favore che contro ogni tipo di tesi. Eccone qui uno che dice assolutamente il contrario di quello che hai trovato tu:
    http://www.pennamontata.com/news-copywriter/blog-il-futuro-per-blogger-tra-passione-opportunita-e-google
    Quindi, come sempre, non c’è mai nessuno che capisca veramente come andranno le cose, e per quelli che poi c’avranno realmente azzeccato… sarà stata questione di **lo!
    Saluti…

  2. Non riesco bene a capire come i social network potrebbero sostituire i blog. Come dici tu, se ho bisogno di un’informazione non la cerco su fb, twitter o che altro ma vado su google e spulcio forum e blog…mah!

  3. Anche io ho aperto un blog nel 2015, cioè proprio in questi giorni. Il mio, però, è stato un processo inverso, dal social network, nello specifico Fb dove ho un gruppo, al blog.

    Personalmente col blog esprimo meglio le mie posizioni riguardo alla tematica scelta, rispetto al social.
    Però una cosa la devo dire: la risposta non è immediata come sul social. Il pubblico del gruppo non viene sul blog o comunque non così frequentemente come su Facebook.
    Ora i fatti sono 2:
    1- il target del blog è un altro rispetto al social network;
    2- la forma comunicativa di interazione del blog andrebbe facilitata attraverso l’inserimento della possibilità di intervenire in una discussione senza compilare il form apposito o avere anche tu un blog o ricevere notifiche via mail.
    Questa “burocrazia mediatica” appesantisce e non facilita il lavoro di marketing del blogger, a mio avviso.

    Comunque neanche io lo chiudo. Non ci penso proprio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...