Expo 2015: amore e odio

Eccomi a sputar sentenze come già hanno fatto in molti prima di me a proposito di Expo 2015.
Abito a venti minuti da Milano, quindi sarebbe stato davvero idiota non andarci, così ci sono andata per due volte. Un giorno intero e poi una sera.
Tra i due ingressi non c’è paragone, perchè se durante la giornata c’erano code interminabili per qualsiasi cosa, di sera invece c’era molta meno gente e le code erano fattibili se si aveva interesse per qualche padiglione in particolare.
Certo, il tempo a disposizione è poco, però qualcosa si riesce a fare.

E poi la sera, con luci e colori… beh, è tutta un’altra cosa! Sembra proprio di stare da un’altra parte. Mi è piaciuto molto in ogni caso, e secondo me si tratta di un’esposizione ben riuscita (ovviamente per le mie scarsissime competenze in merito), il tutto visto con gli occhi di una semplice turista a zonzo.

Da buona campanilista, la prima volta mi sono fermata da Eataly (oh, apprezzo il cibo nostrano, non fatemene una colpa) e ho trovato tutto molto buono. Ho assaggiato anche polpette strane in Nepal (ma onestamente non ne ho un buon ricordo) e poi i Pretzel in Repubblica Ceca. La sera invece mi sono fermata, non per mia volontà, al Food Truck Nation e sinceramente ne avrei fatto volentieri a meno. Ma questo per quanto riguarda me, che sono abbastanza difficile in fatto di gusti.
Il padiglione che ho apprezzato maggiormente è stato sicuramente quello del Regno Unito, tra i pochi che ho visto. E’ davvero bello architettonicamente parlando al suo interno, così come quello della Lituania e del Belgio.
La nota dolente è senza dubbio la coda infinita che ti trovi a ogni padiglione, ma penso sia inevitabile. Da provare l’Icebar, che è fatto tutto di ghiaccio e si viaggia intorno ai -1gradi… fantastico e divertente!

Insomma, senza stare a dilungarmi….se ne avete l’occasione, fateci un giro! 😛

   

Annunci

3 pensieri su “Expo 2015: amore e odio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...