Be free with your tempo, be free with yourself

Vorrei condividere con voi una lettera che un mio contatto di Facebook ha condiviso, e che trovo davvero a fuoco. Il contenuto è piuttosto esplicito, quindi se siete infastiditi… beh, non leggetelo. La lettera è indirizzata ai genitori che si intromettono in malo modo nella vita sessuale delle figlie, perché diciamocelo fuori dai denti: fare sesso per le donne è un problema, mentre l’uomo viene incoraggiato dalla società. 
Il testo originale è in inglese, la traduzione è mia.

Cari genitori malati,

Vostra figlia farà sesso. Vostra figlia succhierà un cazzo. Leccherà un clitoride. Si toccherà. Toccherà altre persone. Avrà dei feticci e dei giochini. Sarà sessualmente attratta da altre persone. Altre persone saranno sessualmente attratte da lei. Avete un umano che state crescendo. Farà sesso con qualcuno. E’ ciò che fanno gli umani.
In nessuna circostanza è accettabile che la puniate per avere dei sentimenti umani. Quando fa sesso, non dovrebbe essere spaventata da ciò che voi avreste da dire in merito. Non dovrebbe farlo in segreto. Non dovrebbe aver paura che lo scopriate. Specialmente se questo significa metterle le vostre fottute mani addosso.
Non provate MAI a distruggere la sessualità di vostra figlia, per NESSUNA ragione.
“Lo so cosa fanno i ragazzi dopo, non voglio che la feriscano”. Indovinate un po’? La vostra bambina sarà ferita da QUALCUNO, non importa di che genere. Quindi questa non è più una scusa.
“E per le malattie veneree?” Siete i suoi genitori.  Spiegatele delle malattie veneree. Fate in modo che chieda al suo ginecologo. Sedetevi con lei e informatevi sul sesso sicuro e il controllo delle nascite. Non è difficile trovare video divulgativi su YouTube. C’è un  modo per prevenire le malattie veneree senza astenersi dal sesso.
“E se rimane incinta?” Leggete la risposta precedente. Se rimane incinta comunque, aiutatela a fare ciò che desidera. Se volesse un aborto, portatela a farlo. Se volesse tenerlo, non dovete punirla LO STESSO. Siate delusi, siate severi, parlate con lei, ma non fatela mai sentire una brutta persona per aver fatto sesso.
“Non voglio che mia figlia sia una puttana/vacca/troia.” Non sono minimamente affari vostri di quanti partner sessuali abbia vostra figlia. Il sesso non dovrebbe mai essere una vergogna o una colpa.
“Non otterrà rispetto dagli uomini.” Se l’avete cresciuta insegnandole a far affidamento sul rispetto degli uomini, l’avete cresciuta male. Non dovrebbe vivere e respirare per gli uomini. Dovrebbe vivere nel rispetto di se stessa, e parte di ciò include la libertà di far sesso poco o tanto, quanto le piace. Non è un oggetto che gli uomini usano per giudicare e dovreste vergognarvi di voi stessi se le avete insegnato che lo è. Il suo valore non dovrebbe mai essere deciso da un uomo.
Smettetela di provare a fare in modo che vostra figlia ce l’abbia con voi e non mettetele le vostre fottute mani addosso per aver fatto cose che non piacciono a voi. Picchiare i figli li rende spaventati, e la paura conduce al risentimento. Cosa volete che ricorderanno quando sarete morti, i momenti teneri e divertenti, o i momenti in cui li avete presi a botte per essere umani? Siate dei genitori, non dei poliziotti.

Dylan Black

Non voglio parlare del linguaggio a volte esagerato dell’autore, vorrei però soffermarmi sul concetto chiave: perché la libertà sessuale di una donna fa paura?
Perché le donne devono chinare il capo e fare sesso secondo i dettami della società, con un partner fisso, un marito, un fidanzato?
Mi piace il sesso e lo pratico con chi, come e dove voglio, senza che io debba sottostare al volere di altri o mi debba sentire una sgualdrina per avere più partner. La libertà, deve essere tale SEMPRE. Non solo quando fa comodo.
Una mia cara amica ha interrotto una relazione durata anni perchè ha capito di non essere più innamorata, e ora sta vivendo la vita che realmente desidera, con chi desidera, nel modo che più le aggrada. Ha ricevuto insulti e offese da parte di persone poco intelligenti, molti l’hanno giudicata senza sapere.
Io ho interrotto una relazione dopo anni e ho fatto sesso con diverse persone, non per questo devo sentirmi una donna di facili costumi. Eppure sono stata etichettata come tale. Perché gli uomini possono fare ciò che vogliono e il loro valore si misura su quante donne hanno avuto, e per una donna questo metro di giudizio non vale? Una donna apre le gambe e basta. Una donna che si “concede”, non è una donna da sposare. PERCHE’?
I miei genitori mi hanno insegnato a fare sesso sicuro, a divertirmi con coscienza e a non precludermi cose per timore del giudizio altrui, per questo li ringrazio perché sono una donna libera, e voglio crescere i miei figli nello stesso modo.
Tuttavia sono certa che moltissime ragazze vivono ancora male la libertà sessuale, in preda a dubbi e paure ataviche che si trascinano a causa della loro educazione. Stephen Hawking dice che la libertà è uno stato mentale, non fisico.
E devo dire che mai verità fu più saggia.

Annunci

Un pensiero su “Be free with your tempo, be free with yourself

  1. io credo che i figli, maschi e femmine, vadano educati alla sessualità fin da piccoli. Mia mamma già alle elementari mi spiegò come funziona il corpo umano e mi ha insegnato a rispettarlo, il mio e quello degli altri.
    è giusto che a casa si parli di prevenzione delle malattie, di anticoncezionali, ma soprattutto di rispetto.
    Credo che a volte sia proprio questo che manchi. Un uomo e una donna che hanno rispetto del proprio corpo e di quello degli altri potranno avere la vita sessuale che desiderano senza problemi, ma con la coscienza di ciò che si fa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...