Throwback Thursday: l’asilo

Purtroppo, ho un ricordo davvero angosciante dell’asilo. Vorrei poter dire di aver giocato un sacco, fatto nuove amicizie, socializzato, colorato e tutte queste belle cose, ma la realtà è che lo odiavo e me ne inventavo di tutti i colori per non andarci. La mia maestra mi ricordava Ursula della Sirenetta, continuava ad urlare e ne ero terrorizzata. E poi ci piantava lì le ore … Continua a leggere Throwback Thursday: l’asilo

Il primo libro e come diventai una lettrice quasi onnivora

Ve lo ricordate il primo libro di cui vi siete innamorati? Quello che magari conservate ancora da qualche parte in soffitta o in cantina? Io me lo ricordo eccome. Alle elementari ero una bambina piccolina e minutina (ero, poi andai a mangiare dalla nonna in pausa pranzo e finì lì la mia potenziale carriera di modella), che adorava tanto i libri. Così appena imparai a … Continua a leggere Il primo libro e come diventai una lettrice quasi onnivora

Throwback Thursday: il gruppo dei non sono abbastanza.

Così, per portare il #throwbackthursday anche qui. Ormai sono passati 7 anni da quando ho finito il liceo, ma quando una nasce panzerotta, rimane panzerotta tutta la vita. E non parlo dell’aspetto fisico, parlo proprio delle implicazioni che l’essere un panzerotto comporta. Esattamente mi collocavo in quel gruppetto che era una via di mezzo tra le sfigate e le cheerleader, sì dai, quelle che passano i … Continua a leggere Throwback Thursday: il gruppo dei non sono abbastanza.